VIDEOGALLERY - POLITICA

Video di Grillo per "assolvere" il figlio, Boschi: "Ti devi vergognare"

"Il video di Beppe Grillo è scandaloso. Non sta a me stabilire chi ha torto e chi ha ragione, per quello ci sono i magistrati. Ma che Beppe Grillo usi il suo potere mediatico e politico per assolvere il figlio è vergognoso".
E' il commento, affidato a un video, di Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia Viva alla Camera, alle parole con cui il comico e fondatore del Movimento 5 Stelle è intervenuto sull'accusa che la Procura di Tempio rivolge al figlio Ciro, che assieme a tre amici avrebbe violentato una ragazza.
Per Grillo il figlio è innocente, altrimenti lo avrebbero già arrestato, e la vittima sarebbe stata consenziente e avrebbe, fatto strano per il comico, aspettato a sporgere denuncia.
"Le sue parole sono piene di maschilismo, quando dice che la ragazza che ha denunciato il figlio è una bugiarda perchè ci ha messo otto giorni a denunciare, fa un torto a tutte le donne vittime di violenza perchè forse Beppe Grillo non sa il dolore che passa attraverso quelle donne che spesso impiegano non giorni ma settimane per trovare il coraggio e superare magari anche magari la vergogna, l'angoscia. E quando Beppe Grillo ci spiega che suo figlio è chiaramente innocente perchè non è in carcere nè agli arresti domiciliari, dice semplicemente una falsità dal punto di vista giuridico che non non sta nè in cielo nè in terra. E quando ci spiega che sono solo dei coglioni, cito Grillo, quattro ragazzi che stanno scherzando deresponsabilizza degli adulti maggiorenni e lo fa semplicemente perchè lui è famoso e può fare l'avvocato del proprio figlio".
(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

    Più Letti
    Loading...
    Caricamento in corso...