CRONACA - MONDO

nepal

Everest, primo caso di infezione da Covid

Contagiato uno scalatore, che si è sentito male durante una spedizione
l everest (foto wikipedia)
L'Everest (foto Wikipedia)

Prima infezione da Covid-19 sul monte Everest.

Uno scalatore, membro di una spedizione alpinistica, è risultato positivo al coronavirus ed è stato trasportato in elicottero in un ospedale di Kathmandu, in Nepal.

Il resto del gruppo degli escursionisti è invece rimasto in quarantena al campo base.

Inizialmente, si pensava che l'uomo si fosse sentito male a causa di un edema polmonare. Solamente una volta giunto in ospedale, è stato possibile accertare la positività del paziente.

Dal mese di aprile il governo nepalese ha disposto la riapertura delle scalate, interrotte a causa della pandemia.

Tuttavia, viene richiesto ai viaggiatori stranieri di sottoporsi a un test Covid all'arrivo nel Paese.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

    Più Letti
    Loading...
    Caricamento in corso...

    }